Luddista Flâneur

Ti denudano, bella, con gli occhi
Distillano appena due more
Occhi, spalle, seno o gambe.
La donna è sovente le sue gambe.
Due litri di gambe sollevano
Il cielo  sereno
Cielo di profumi
Poi la pancia
Culla e stazione in paradiso
Lascia muto al passaggio
Un uomo mite oramai
Come me.
Sono troppo poco per piacere a una donna.
Potrei piacere ad un uomo e sarebbe troppo poco per me.
Difatti resto silente e provo
Al freddo
A gustare quel poco che c’è.
L’osservazione dell’amore.
E l’amo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s