Premio “Fuori dal Mucchio”

“Berlino, New York, Città del Messico” è tra le nomination per il Premio “Fuori dal Mucchio”, assegnato dalla storica rivista il Mucchio Selvaggio al miglior debutto discografico 2011.

Mi sembra una buona notizia, no?

 

Ecco l’editoriale di Aurelio Pasini che riporto integralmente:

 

Come probabilmente già saprete, e come accennavamo in questo spazio un paio di mesi fa, da quest’anno il MEI – Meeting degli Indipendenti lascia la tradizionale sede di Faenza (RA) per trasferirsi a Bari, dove troverà accoglienza all’interno del Medimex, la Fiera delle Musiche del Mediterraneo in programma nel capoluogo pugliese dal 24 al 27 novembre. Mutato il contesto, una delle costanti della kermesse rimane il Premio “Fuori dal Mucchio”, che sarà appannaggio di quello che a giudizio del nostro staff e di alcuni addetti ai lavori ospiti verrà considerato come il migliore debutto discografico sulla lunga distanza – sono quindi esclusi dai giochi sia EP che demo e CD-R – pubblicato tra il settembre 2010 e l’agosto 2011.

Ecco l’elenco completo delle nomination:

Stefano Amen, “Berlino, New York, Città del Messico” (Contro-New Model Label)

Anuseye, “Anuseye” (Interbang)
Bancale, “Frontiera” (Ribéss-Fumaio-Palustre)
Be Forest, “Cold” (We Were Never Being Boring Collective)
Buzz Aldrin, “Buzz Aldrin” (Unhip-Ghost)
I Cani, “Il sorprendente album d’esordio…” (42)
Carlot-ta, “Make Me A Picture Of The Sun” (Anna The Granny)
The Casanovas, “Hot Star” (Ice For Everyone)

Dead Cat In A Bag, “Lost Bags” (Viceversa)
Denise, “Dodo, Do!” (Al-Kemi)
Dimartino, “Cara maestra abbiamo perso” (Pippola)

Elio P(e)tri, “Non è morto nessuno” (Matteite)

Esmen, “Tutto è bene quel che finisce” (Green Fog)

The Hacienda, “Picking Pennies Off The Floor” (Black Candy)
Iosonouncane, “La macarena su Roma” (Trovarobato)

The Jacqueries, “Excitement” (42)
Jang Senato, “Lui ama me, lei ama te” (Pippola)

Lola And The Lovers, “Pissed Off” (Spacelab)

ManzOni, “ManzOni” (Garrincha)
Nel Dubbio, “Ossidrile” (Garrincha)

Ofeliadorme, “All Harm Ends Here” (Ofd Park)
Saint In A Row, “Saint In A Row” (Foolica)
Sbizza e la Microrchestra, “Tinamo” (autoprodotto)
Smart Cops, “Per proteggere e servire” (La Tempesta)
Tsuna, “Rightful Size Of Fears” (Tsuna)

Il nome del vincitore – che andrà ad affiancarsi nell’albo d’oro a quelli di Santa SangreLalli,BaustelleGiardini di MiròValentina DormeesMethel & LordOfflaga Disco PaxTellaro,MiceCarsLe Luci della Centrale ElettricaSamuel Katarro e Simona Gretchen – sarà annunciato sul sito del Mucchio tra un mese circa, mentre la premiazione, come ricordavamo in apertura, avverrà a fine novembre al Medimex, nell’ambito della cerimonia di consegna del PIMI, il Premio Italiano Musica Indipendente.

In bocca al lupo a tutti i partecipanti, allora, buon lavoro ai giurati e a tutti voi come sempre buona lettura e buoni ascolti.

Aurelio Pasini

 

Tratto da:

http://www.ilmucchio.it/fdm_content.php?id_riv=91

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s